FATTO A
MANO

header_fatto-a-mano_new

Ogni cosa in Karpeta nasce dalla passione. Per le materie prime e le tecniche ma anche per l’innovazione. Per questo cerchiamo di applicare la tecnologia al sapere artigianale, fondendo contemporaneità e tradizione. Ogni prodotto rappresenta l’unione di innovazione e hand-made, per pezzi in cui la tradizione è reinventata dal design nell’armonia perfetta che racconta lo stile più contemporaneo.

Fatto a mano_tappeti a vello

TAPPETI A VELLO

Nei tappeti a vello, la tecnica consiste nell’intersecare i fili longitudinali (lo spettro) con i fili trasversali (la trama). Il filo è allungato e fissato al telaio per creare un ordito teso. Lavorando dal basso verso l’alto, gli artigiani tessono la trama, creando diversi modelli e texture.
Per realizzare il “pile” la fibra è avvolta attorno ad una speciale asta durante il processo di tessitura e quindi tagliata per garantire la stessa altezza.
Il backing retrostante al vello è in cotone e tiene insieme l’intelaiatura del tappeto. L’effetto finale è quello di un tappeto morbido.

tappeto a vello

TAPPETI A TRAMA PIATTA

I tappeti flatweave, detti comunemente stuoie, vengono lavorati utilizzando il telaio azionato dall’artigiano che intreccia una serie di fili verticali (ordito) di un dato filato con una serie di fili orizzontali (trama). Questa tecnica è contraddistinta dalla mancanza di “pile” e del backing. AbilitĂ  manuali esperte sono necessarie per questo tradizionale metodo di tessitura che consente di produrre tappeti piani con pattern dettagliati.

trama piatta
Fatto a mano_tappeti trama piatta

Le sapienti mani dell’artigiano intervengono sul tappeto scolpendolo con abilità, definendone con precisione i profili o giocando con lo spessore. Queste lavorazioni donano al tappeto effetti tridimensionali e tattili, trasformandolo spesso in una vera e propria scultura.

Fatto a mano_tappeti trama piatta + 3D texture

TAPPETI A TRAMA PIATTA CON TEXTURE 3D

Questo tipo di tappeti è tessuto a telaio come i flatweave e presentano caratteristiche di manifattura praticamente identiche, ma hanno in aggiunta degli elementi di filato a rilievo. Alla tessitura piatta infatti vengono incorporati elementi tridimensionali, veri e propri “ciuffi” di vello che, seguendo un disegno più libero rispetto all’intreccio della trama, conferiscono al tappeto volume e personalità.

trama piatta +3d_2
Fatto a mano_annodati a mano

TAPPETI ANNODATI A MANO

I tappeti annodati a mano sono prodotti con l’antichissima tecnica di annodatura manuale in cui i nodi vengono stretti a mano, uno per uno. La forma dell’annodatura, il tipo di nodo e il suo spessore imprimono al tappeto caratteristiche uniche. La qualitĂ  del tappeto aumenta proporzionalmente al numero di nodi di cui è composto. I tappeti annodati a mano sono opere di altissima manifattura artigianale.

annodato a mano

LA
MATERIA

la-materia_foto-1

L’utilizzo di materie prime della massima qualità è alla base della filosofia aziendale. Il team Karpeta supervisiona l’intera produzione facendo propria la scelta di ridurre al minimo l’impatto ambientale. Utilizzando solo filati e colori naturali e lavorazioni a basso impatto ambientale riflette l’attenzione del nostro tempo alle tematiche ambientali, senza sacrificare l’estetica. 

la-materia_foto-2

LANA

Usiamo soltanto pura lana New Zealand di altissima qualità che garantisce una grande resistenza e, quindi, un’ottima durata nel tempo.

SETA

E’ un filato molto pregiato dalla caratteristica lucentezza e molto morbida al tatto. Le sete che utilizziamo provengono dalla Cina e dall’India.

LINO

Il lino è una fibra composta per il 70% da cellulosa. Ha un aspetto lucido, si presenta con una mano fredda e scivolosa.

CANAPA

Questa fibra si ricava dal fusto della pianta omonima e si caratterizza per la sua apparenza molto rustica e per la ruvidezza al tocco. E’ una fibra molto resistente e dura e, di conseguenza, non assorbe la tintura in modo uniforme.

VISCOSA

La viscosa è una fibra artificiale che si produce trattando la polpa di legno degli alberi (o di altri materiali come cotone o paglia). Presenta una lucentezza serica e una particolare morbidezza al tatto.

TENCEL

Il Tencel è un tessuto che si ottiene dalla lavorazione della cellulosa derivata dal legno, principalmente di Eucalipto, e rappresenta l’alternativa ecosostenibile al processo di coltivazione ed estrazione del cotone. Risulta essere particolarmente morbido e setoso al tatto tanto da assomigliare alla viscosa ed è caratterizzato da un grande potere di assorbenza e di traspirabilità.

DOWNLOAD

Data Sheet
Care and maintenance guide

menu